Un matrimonio Rustic Chic per gli sposi

Nella bellissima scenografia naturale di una cascina di famiglia, Elena e Santino hanno voluto vivere la loro giornata immersi in un’atmosfera rustica, ma allo stesso tempo raffinata e chic.

Così nel rivisitare e studiare gli spazi in modo che potessero accogliere con ogni confort i quasi 300 invitati, abbiamo inserito svariati ingredienti dello stile Rustic Chic capaci di arricchire ed evidenziare la linea decorativa dello stile prescelto per l’evento.

Ed ecco che nel verdeggiante prato della cascina, abbiamo utilizzato dei pallet di legno sbiancato, arricchiti e resi confortevoli dai cuscini in diverse tonalità del lilla. E sotto alle leggere betulle, abbiamo posizionato piccoli tavoli da appoggio con sedie colorate da campagna.

Vele e gazebi hanno accolto gli invitati ed i tavoli da buffet, vere isole di gusto e di gradevolezza visiva.

Infatti il catering stellato dello chef Maurilio Garola ha deliziato gli ospiti prima con canape, cotture a vista ed altre delizie e poi con gli squisiti piatti della cena .

Per il banchetto di nozze abbiamo fatto disporre i tavoli sotto l’ampio spazio di due grandi tensostrutture collegate tra loro. Le composizioni dei centrotavola hanno ancora richiamato il contesto bucolico: abbiamo infatti scelto di mischiare muschio e fiori nelle tonalità del lilla, inserendo anche la lavanda.

Altri elementi decorativi molto interessanti, sempre in linea con lo stile Rustic Chic, sono stati il tabloid ed il tavolo della confettata resi romantici da un tappeto di erba tenera in cui affondavano piccoli fiori rosa e lilla.

La lavanda è tornata in diversi dettagli del matrimonio, ad esempio nel delicato particolare di un ramo di lavanda legato con un fiocchetto al libretto messa.

Passo così a raccontarvi la bellezza della chiesa o meglio del santuario!

Il bianco è stato il colore scelto per dare solennità alla cerimonia. I grandi parallelepipedi bianchi che sorreggevano vasi con rose e ortensie bianche, hanno dato luminosità a tutta l’atmosfera del rito.

Con alcuni dettagli abbiamo richiamato il tema ed il colore del matrimonio: il ramoscello di lavanda sul libretto, la scatolina nelle tonalità del lilla e verde per il riso.

La sposa è arrivata accompagnata dal padre. Il suo vestito era romantico proprio come lei… dolce e romantica!

L’entrata è stata solenne come la cerimonia ed il posto.

Lo sposo accompagnato dalla mamma. La sposa preceduta dal fratello che dava il braccio alla mamma e dallo zio affiancato dalla sorella della sposa.

E per terminare vi descrivo la conclusione di questo eccezionale giorno: una meravigliosa festa per tutta la sera, illuminata dai sorrisi dei partecipanti e dalla luce, sia delle candele disposte un po’ ovunque, sia di installazioni luminose appese agli alberi nei punti di maggior interesse.

Per la torta, monumentale e sontuosa, abbiamo predisposto un letto di petali e luci. E poi per finire il lancio del bouquet che le amiche della sposa, con il viso incorniciato da bucoliche coroncine di fiori, hanno atteso divertite ed i balli sotto al cielo stellato di una bellissima sera estiva.

Photo : “Davide Bozzalla”
Location : “Cascina Ollera”
Video : “Videare”

2018-10-08T14:52:30+00:00 27 ottobre 2015|