Il volo augurale delle colombe nel giorno del matrimonio. Le colombe tornano a casa!

Il volo inaugurale delle colombe

Liberare in volo due colombe al termine della celebrazione del matrimonio è simbolo di pace e fedeltà, ma sono stati molti gli invitati che si sono chiesti, preoccupati, quale sarebbe stata la sorte dei due volatili.

Come wedding planner ci piace seguire con cura ogni dettaglio nell’organizzazione dei matrimoni, per questo ci rivolgiamo solo a professionisti che ci assicurano la qualità dei servizi offerti.

Le colombe vengono addestrate con molta cura e molto rispetto.

Per far loro capire che la colombaia è la loro casa, vengono fatte nascere al suo interno ed è lì che viene dato loro il cibo. Ogni giorno l’addestratore e “papa” distribuisce un mangime composto di granaglie, cui aggiunge Sali minerali e vitamine.

Dopo circa un anno, questi bianchi animali sono pronti per poter essere lasciati liberi e per saper tornare. Prima di sera la colombaia viene aperta e possono così volare liberamente. Girano intorno, non si allontanano, finchè, ad un fischio dell’addestratore, tornano dove sanno che il cibo le aspetta.

Lasciate libere, lontano dal loro rifugio, possono percorrere anche 50 km e nel giro di un’ora ritrovano la loro zona e la loro casa.

Gli sposi hanno liberato in volo due di queste simboliche creature per sottolineare la gioia che ha accompagnato nel giorno del loro matrimonio la promessa di fedeltà reciproca.

I piccoli volatili si sono alzati in alto, in un cielo terso e ventoso, e dopo due o tre giri di ricognizione hanno individuato la rotta verso casa.

Auguri ad A e F perché anche il loro volo insieme sia libero e leggero!

2018-10-08T14:54:27+00:00 28 maggio 2012|