Matrimonio nel Monferrato

C’è un connubio che crea effetti speciali, dolci ed insieme caratterizzanti. Ed è l’unione del sapore del passato con il brio della modernità : un tratto che ha connotato tutta la speciale giornata delle nozze di Chiara e Francesco.

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Il rito civile è stato celebrato nel Castello dei Conti Amico , un’elegante residenza barocca , posta tra dolci colline immerse nel verde Monferrato e circondata da un’atmosfera di pace  e riservatezza.

Gli sposi hanno siglato le loro promesse nel prestigioso Salone Verde, senza dubbio il più bello ed elegante locale del castello, avvolti dal fascino delle decorazioni in questa tenue tonalità  alternata a sfumature di rosa.

Questa sala è di certo un’ indimenticabile location storica che sa dare un sapore particolare ad una cerimonia tanto importante e suggestiva qual è il rito che dà inizio ad una vita insieme.

A rendere ancora più prezioso lo sfondo delle fotografie , immagini che mantengono inalterato il ricordo di questo solenne momento, è il raro pavimento composto da piastrelle di ceramica di Vietri dipinte a mano .

In perfetto mood con questa atmosfera di pastello, di dolcezza, di avvolgenza, l’abito della sposa realizzato in leggera organza di seta rosa, ha ammaliato con la sua leggerezza ed eleganza.

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

E cosa dire sull’abbigliamento dello sposo? Perfetto, in un elegante completo sartoriale, abbinato ad accessori di stile, lo troviamo mano nella mano e occhi negli occhi nelle fotografie fatte nel loggiato del relais in cui è stata celebrata la festa ed il banchetto nuziale.

Il Relais Rocca Civalieri , adagiato nella natura della campagna circostante , incanta per l’originale restauro che mantenendo in gran parte l’aspetto naif, giustappone con estro e grazia modernissime parti alla parte più vecchia e storica della struttura.

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Il loggiato, che ha accolto parte dei tavoli, è stato ornato con una decorazione ricca ed eterogenea realizzata con grandi catini di latta smaltata, ricolmi di fiori. Qui il rosa , colore fil rouge di questo matrimonio è stato mescolato con tocchi di blu pervinca , con il bianco che mai può mancare  e con il verde del fogliame.

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

L’allestimento per aperitivo è stato distribuito nel verde prato che circonda la location con isole food incantevoli per l’occhio e per il palato e deliziose prelibatezze servite a vassoio.

Non lontano dalla zona dove i genitori potevano tranquillamente dedicarsi agli amici e agli assaggi, i bimbi avevano a loro disposizione una zona dedicata dove abili pagliacci  e giochi portati proprio per loro, hanno reso le ore della festa gioiose e divertenti.

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Due uccellini innamorati sono stati il motivo decorativo che ha contraddistinto i menu, appoggiati sulle tavole del banchetto.

Qui via via hanno fatto la loro comparsa gustose pietanze e delizie tipiche della cucina piemontese , rinnovate secondo il gusto contemporaneo ed accompagnate da vini tipici della zona piemontese.

Alcuni tavoli sono stati allestiti sotto al loggiato, altri nelle negli splendidi saloni , ampi e luminosi e dall’atmosfera raffinata ed elegante, tutti accomunati da  centrotavola che riprendevano il tenue rosa e il color pastello dei fiori disposti nel loggiato.

Il tempo atmosferico , in questa estate, è stato veramente insolito e così anche per C e F , ci sono stati momenti di grande dubbio : preparare la confettata all’esterno oppure no……, allestire  la musica e il ballo nel giardino oppure mettersi al riparo all’interno ?

Sono i dubbi di quasi tutte le giornate di matrimonio, ma in questa occasione il cielo non riusciva a darci risposte …..momenti di nuvoloni neri che sembravano arrivare …..momenti di sole fin troppo caldo….

 

Ma alla fine si giunge sempre alla decisione giusta !

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Ed i confetti, dai tenui colori e dalle profumazioni accattivanti , insieme a vassoi di vetro colmi di mashmallows hanno richiamato grandi e piccoli .

La band ha suonato con bravura ed entusiasmo ed anche il coinvolgente momento della torta è alfine arrivato .

Nella delicata brezza del tardo pomeriggio, una cascata di fiori di pesco rosa, creati dall’abilità del maestro pasticcere per decorare il dolce nunziale, ha atteso il taglio dei due sposi.

Organizzare il matrimonio nel Monferrato

Fette di dolcezza , brindisi e passi di danza  hanno concluso una giornata di spensieratezza ed emozione.

Gallery “La leggerezza del Rosa”

2018-09-07T11:38:00+00:00 25 febbraio 2015|