Matrimonio country chic

Un matrimonio country chic : C+R  hanno voluto porre l’accento sull’intimità degli affetti e la condivisione delle emozioni con le persone più care: familiari e amici.

Gli sposi

Lei italiana e lui tedesco , vivono in Sud Africa in Senegal, hanno pensato un ritorno alle origini della sposa per celebrare il loro matrimonio.

La sposa era semplicemente incantevole nell’abito da sposa, confezionato con cura e professionalità da “Elena Pignata“. La morbida gonna in seta raggiungeva il punto vita della sposa, sottolineandolo con una fascia dello stesso tessuto. Il corpetto invece, delicatamente ornato da un pregiato pizzo con ricami floreali, evidenziava la nudità della schiena con molta eleganza.

La location e la cerimonia

La location scelta per l’evento, “Casa Scaparone” è una storica dimora, che affaccia sui vigneti piemontesi. Un magico luogo composto da spazi tipicamente rurali e rustici. In questo luogo dove aleggia la semplice eleganza della natura, gli sposi hanno scelto di siglare il loro amore con un’intima cerimonia simbolica, allestita nel giardino dell’antica villa.

matrimonio-bolo-chic-naturale

matrimonio-bolo-chic-naturale

Un alto e imponente salice ha ospitato sotto ai suoi lunghi rami ricolmi di foglie, il tavolo della cerimonia simbolica. Le sedie erano tutte di foggia diversa, anche se tutte rigorosamente in legno, ed hanno ricreato il sapore “country chic” chiesto dagli sposi.

Il ricevimento

Dopo la cerimonia simbolica, gli sposi hanno accompagnato i loro ospiti nel grande cortile di Casa Scaparone. Qui si è svolto un aperitivo a buffet sull’antico tavolo posizionato tra barrique e piante di vario tipo.  Un’orchestra ha offerto un intrattenimento musicale che, da un angolo del cortile, ha accompagnato con ottima musica il brindisi degli sposi e dei loro invitati.

matrimonio-bolo-chic-naturale

matrimonio-bolo-chic-naturale

 

Lunghe tavolate in legno

La cena nuziale si è svolta sempre nel cortile della Casa, su antichi tavoli in legno, nudi, decorati con lunghe ghirlande centrali, di peonie bianche, foglie verdi e tea light.

I tavoli sono stati posizionati sotto una struttura in legno, dove leggeri fili di luci, inseriti intorno alle travi, hanno creato un’atmosfera calda e romantica.
Il buio della sera, interrotto dalla luminosità di tante candele ha accolto il taglio della torta. La luce delle fiammelle, il rustico materiale del tavolo in legno sul quale è stata appoggiata la torta, l’avvolgente ma dolce oscurità della sera hanno creato un momento emozionante e assolutamente molto romantico.

Dopo la torta, gli sposi e i loro invitati si sono spostati nell’interno della Casa, e qui il ritmo di musica li ha accompagnati per trascorrere ancora qualche piacevole momento.

matrimonio-bolo-chic-naturale

Ph: Cristina Gugnali
Venue: “Casa Scaparone

Guarda la Gallery.

2020-01-19T11:28:33+00:00 26 ottobre 2017|